Via Tiziano S.n.c. - Montecosaro (Macerata)

0733/865951 - 340/7233938

Orario di apertura

Lun-Ven: 9:00 - 12:00 / 15:00 - 20:00 Sab-Dom: Chiuso

Chiamaci

0733/865951 - 340/7233938

Prenota appuntamento

o iscriviti alla newsletter

Orario di apertura

Lun-Ven: 9:00 - 12:00 / 15:00 - 20:00 Sab-Dom: Chiuso

Prenota appuntamento

o iscriviti alla newsletter

La dieta giusta per una giusta circolazione

Quando parliamo di dieta, troppo spesso si pensa a quella cosa utile “solo” a smaltire i chili di troppo, ma non è sempre così! La giusta alimentazione aiuta a vivere in armonia con il proprio corpo e può essere il metodo più facile ed efficace per prevenire molti disturbi, come ad esempio quelli legati ad una cattiva circolazione.
Esistono infatti dei cibi in grado di aiutare la microcircolazione ed evitare così fastidi e, in alcuni casi, l’uso di medicinali.
Scopriamo insieme cosa eliminare/limitare e introdurre nell’alimentazione per trarre dei benefici a livello circolatorio!

 

Acqua, il primo grande alleato

Bere almeno 1,5lt di acqua al giornoTutti almeno una volta nella vita si sono sentiti dire questa frase. Ma quanti realmente lo fanno?
Mantenersi idratato è davvero molto importante, in quanto l’acqua è fondamentale per mantenere il corretto volume del sangue. Bere la giusta quantità di acqua a volte potrebbe non bastare, molto utile sarebbe evitare il più possibile bibite alcoliche, zuccherate e un eccessivo consumo di caffè.

 

Sale? No grazie!

Il sale è sicuramente uno dei principali nemici di una corretta circolazione sanguigna, in quanto aumenta la ritenzione idrica e ostacola lo smaltimento delle tossine. All’inizio sembrerà impossibile ridurre le quantità di sale, questo soprattutto perché presente nella maggior parte dei cibi confezionati e perché troppo spesso si immagina di dover mangiare insapore. Sbagliato! Basterà sostituire il sale con delle spezie, così da rendere i tuoi piatti più appetitosi!

 

Rosso per rosso: il peperoncino

Avete presente il rossore che si accende in viso dopo aver mangiato qualcosa di piccante? Bene, il rossore è causato dalla capsaicina, sostanza contenuta all’interno dei peperoncini che fa si che la circolazione venga stimolata. Quindi se siete amanti del piccante ,continuate così, nel caso contrario non fatevi spaventare, ma provate ad introdurre nella vostra alimentazione piccole quantità di peperoncino per il bene della vostra circolazione.

Viva le vitamine

Alleati della circolazione sono sicuramente i cibi con un alto contenuto di vitamina C, come arance, pompelmo e limone. Ma la vitamina C non è la sola ad aiutare la circolazione, molto importante è anche la vitamina E, presente soprattutto nella frutta secca, nell’olio d’oliva e nelle verdure a foglia verde.

 

Stop al colesterolo

Ad ostacolare una corretta circolazione, più di ogni altra cosa, è sicuramente il colesterolo.
Sarebbe quindi importante ridurre il più possibile l’apporto di grassi animali contenuti negli insaccati, nella carne rossa, panna e burro. Le fibre e i grassi omega3 sono invece un ottimo aiuto. Quindi, sì ai cereali, legumi, frutta fresca e secca, salmone e sgombro!

 

Prevenire i rischi di una cattiva circolazione non è poi così difficile. Ricordati di bere molta acqua e evitare cibi eccessivamente salati e con un alto contenuto calorico. Un accorgimento in più durante i pasti sarà un’attenzione in più verso voi stessi!
Per ulteriori dubbi rivolgiti ai nostri specialisti.

 

Vuoi sapere come sta il tuo cuore? Ricordati che da Paidos l’offerta di Marzo è dedicata alla circolazione!

Per info chiamaci – 0733865951 | 3407233938 o visita il nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *