Via Tiziano S.n.c. - Montecosaro (Macerata)

0733/865951 - 340/7233938

Orario di apertura

Lun-Ven: 9:00 - 12:00 / 15:00 - 20:00 Sab-Dom: Chiuso

Chiamaci

0733/865951 - 340/7233938

Prenota appuntamento

o iscriviti alla newsletter

Orario di apertura

Lun-Ven: 9:00 - 12:00 / 15:00 - 20:00 Sab-Dom: Chiuso

Prenota appuntamento

o iscriviti alla newsletter

BAMBINI E DENTINI

Per tutti i bambini arriva il fatidico giorno della prima visita dal dentista.

Tanta paura e apprensione per i più piccoli, che spesso però vengono trasmesse dagli stessi genitori. Urge trovare quindi tutti gli espedienti possibili per rendere questa esperienza piacevole!

Per cominciare, chiariamo velocemente il ruolo del pedodontista:

E’ un odontoiatra che ha una preparazione professionale specifica, clinica e psicologica, che gli permette di trattare bambini anche piccolissimi grazie ad un approccio che mira ad instaurare un  rapporto di fiducia e collaborazione.

La prima visita viene solitamente effettuata intorno ai 5/6 anni, per verificare che la crescita dei denti decidui, meglio conosciuti come i “denti da latte”, sia avvenuta completamente. Prima di quell’età le mamme non devono preoccuparsi per il tempo di comparsa dei dentini, ogni bambino ha le sue tempistiche.

Perché spuntino i primi dentini bisogna aspettare almeno 6/10 mesi, mentre il completamento della dentizione avviene dai 24 ai 30 mesi.

Detto ciò, vogliamo darvi 9 consigli utili affinché la prima visita risulti per il bambino un’esperienza positiva e piacevole:

  1. Fissare l’appuntamento in giorni tranquilli: in questo modo  il bambino, non  avendo  altri impegni prima della visita, sarà più rilassato.
  2. Fargli indossare il suo abbigliamento preferito: il bambino si sentirà più sicuro e sarà predisposto a vivere un’esperienza piacevole.
  3. Preparare il bambino alla visita come se fosse il primo giorno di scuola: quindi con positività e serenità, ma soprattutto cercando di spiegare al bambino che il dentista è una figura amica.
  4. Stare con il bambino durante la prima visita: la vostra presenza lo tranquillizzerà. Durante i futuri appuntamenti, invece, sarà lo staff dello studio ad accompagnarlo. In questo modo è più semplice creare un rapporto più stretto di fiducia tra dentista e bambino.
  5.  Evitare di dire al bambino come comportarsi durante l’appuntamento: non raccomandatevi di non piangere o essere bravo.. questo potrebbe aumentare la sua inquietudine, che diventerà poi vera e propria paura una volta arrivati in studio.
  6. Non usare parole negative che suscitino paura: come per esempio male, dolore, né tantomeno utilizzare il medico come “minaccia” ( “se non ti lavi i denti ti porto dal dentista!”).
  7. Avvalersi della creatività: se il bambino deve essere sottoposto a cure dentali è preferibile sostituire termini come ago, puntura, siringa o trapano con espressioni particolari che hanno lo stesso significato ma non spaventano il bambino (trapano = elicottero, anestetico = goccine magiche… ).
  8. Informare il bambino solo qualche giorno prima senza enfatizzare troppo questo evento.

Evitare la presenza di entrambi i genitori: scegliete tra di voi chi accompagnerà il bambino. Il piccolo potrebbe pensare che la presenza di tutti e due i genitori sia sintomo di una situazione grave.

Cari genitori, a voi l’arduo compito di trasformare questa esperienza necessaria in un ricordo piacevole per vostro figlio. Portarlo dal dentista fin da piccolo per delle semplici visite di controllo lo spingerà a vedere questa figura come familiare, instaurando con lui un rapporto di fiducia e, soprattutto, non aspettate l’insorgere di carie e problemi dentali per portarlo in uno studio dentistico, cosa che renderebbe la prima visita un vero trauma.

Con qualche trucchetto e un po’ di calma… tutto è possibile!

 

 

Per info chiamaci – 0733865951 | 3407233938 o visita il nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *